No-Attitude: Intervista a Robin Drimalski (Watergate, Berlin)

Abbiamo preso qualche minuto per scambiare due chiacchiere con Robin Drimalski in occasione della serata di questo Venerdi. Date un’occhiata!

No-Attitude: Da quando sei un resident del Watergate?

Robin: Hmm… Penso dal 2007.

No-Attitude: A quali serate lavori?

Robin: Suono una volta al mese come tutti i residente e non c’è un party o una serata in particolare.

No-Attitude: Che cos’è Watergate per te?

Robin: è come la mia seconda casa. Ho cominciato a lavorare per Watergate piu’ di 10 anni fa e continuo a vivere tanti momenti speciali. Sono costantemente stupito dall’atmosfera, la vista, ed il club… qualcosa di veramente speciale!

No-Attitude: Come descriveresti il tuo sound?

Robin: Direi che suono la musica che vorrei sentire se fossi in quel posto, in quel momento. Credo sia importante proporre differenti acustiche durante la fase di “riscaldamento”, un party dovrebbe spingere di piu’ durante le ore centrali e la gente dovrebbe lasciare il club in armonia e relax, quindi propongo sonorità piu’ calde e melodiche verso la chiusura. In generale, propongo tracce house ed amo sintetizzatori e campioni, quindi troverete entrambi nei miei mix.

No-Attitude: Abbiamo sentito che hai cominciato con la drum&bass?

Robin: In verità, la prima cosa che ho fatto è stata quella di suonare per 2 gruppi hip hop. Ero veramente preso da tagli e scratch a quell’epoca. Da allora la mia passione e poi andata alla drum&bass ed infine alla musica house e techno.
Per ampliare la mia risposta, insieme ad alcuni amici abbiamo cominciato a promuovere feste nella nostra città, Wolfsburg, perché non c’erano club che proponevano la musica che ci piaceva. Mettemmo insieme la nostra musica in un solo party.

No-Attitude: Se non la musica house, quale/i altri generi proporresti se ne avessi l’occasione?

Robin: Chill out, senza dubbio.

No-Attitude: C’è una tua traccia preferita “di tutti i tempi?”

Robin: Veramente difficile da dire poiché ci sono troppe tracce belle. La musica è un po’ come un diario per me… molte canzoni mi ricordano gli amici, i momenti eccezionali, tante occasioni speciali nella mia vita, ecc. ecc… Una traccia “favorita di tutti i tempi” se parliamo di musica house, è quella di Mr. Scruff – Get a Move On.

No-Attitude: Rispondere nella apposita casella: Se non sono un DJ e non ascolto musica, probabilmente sono:

Robin: Sordo.

No-Attitude: Da quasi un anno che non ci vediamo e che non suoni a Londra. Ci manchi!

Robin: Mi mancate anche voi! Non vedo l’ora di essere di ritorno al No-Attitude. Ci si diverte sempre tanto con Enzo e tutta la banda ed il pubblico non delude mai.

Share on FacebookPin on PinterestShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone